BIO SPESA ~ Lidl Deutschland

Oggi vi mostro la mia spesuccia di qualche giorno fa al Lidl tedesco.

PicsArt_05-06-03.04.00

  • Lenticchie Rosse Bio
  • Farina di ceci per Falafel Bio
  • Spezie per Cous Cous

PicsArt_05-06-03.02.26

  • Riso e funghi Bio
  • Riso e verdure Bio
  • Crema spalmabile Bio di melanzane

PicsArt_05-06-03.00.09

  • Latte di soia alla vaniglia Bio
  • Succo di arancia 100%
  • Latte Bio

Compro spesso le lenticchie (anche classiche e gialle) e trovo comode le buste di risotto per quando non si ha tempo di preparare un pasto.

Avete mai provato questi prodotti? Si trovano nel Lidl italiano?

A presto!

Kami<3

VITASIA: offerte asiatiche al LIDL

Questa settimana da LIDL tornano in offerta i prodotti VITASIA, ovvero la linea dedicata alla cucina orientale. Da fan di questo supermercato ho già provato diversi prodotti di questa linea e alcuni li attendo con ansia per poterne fare scorta. Lunedì mi sono catapultata al LIDL dopo il lavoro e ora vi mostro la mia spesa:

spesalidl

Come potete vedere c’erano davvero diversi tipi di prodotti, devo dire che ci sono anche cibi surgelati e da banco frigo tra i quali ho preso per curiosità solo la mousse al mango.
Ma guardiamo insieme quello che ho preso nello specifico.

spesalidl1

  • Chow Mew Noodles (0,69 €)
  • Soba Noodles (0,99€)

Mi capita di divertirmi a fare ricette dal sapore orientale e i noodle di frumento (Chow Mew Noodles∼China) sono uno di quei prodotti che compro sempre. Tengono bene la cottura sono estremamente versatili e squisiti in brodo. La confezione è di 250 g nella ricetta sul retro viene indicata come dose per tre persone ma io ne ho sempre messo molto meno con una resa assolutamente enorme!
Questa volta ho voluto prendere anche i Soba Noodles incuriosita dal fatto che siano spaghetti di frumento e grano saraceno, ma soprattutto perché sono un tipo di pasta tipica Giapponese. in questo caso la confezione è da 300 g e gli spaghetti sono divisi all’interno da quattro fascette bianche.

spesalidl2

  • Yum Yum- noodle istantanei al gusto di gamberetti (0,35 €)
  • Yum Yum- noodle istantanei al gusto di anatra (0,35 €)

Sono gli unici prodotti in offerta che non sono del marchio VITASIA. Ho già provato miliardi di noodle istantanei ma questa marca mi manca, curiosissima di provarli ho scelto questi due gusti su quattro gli altri due erano l’immancabile pollo e quelli alle verdure. La confezione è da 60 g.

spesalidl4

  • Cassava Crackers∼Snack di manioca 125 g (0,99 €)
  • Prawn Crackers∼Snack di tapioca con mazzancolla e peperoncino 100 g (0,99 €)

Con mio sommo stupore ho scoperto che la tapioca, la manioca, la cassava e la yuca sono la stessa cosa! Tra gli ingredienti dei Cassava Cracker c’è anche il porro, il peperoncino e la galanga che ho scoperto essere una radice simile allo zenzero… in poche parole mi aspetto un sapore piccante da questo snack!
I Prawn Crackers sono le classiche nuvole di drago cinesi ma queste sono definite “sweet chili” e negli ingredienti c’è anche pomodoro, cipolle e ovviamente peperoncino.

spesalidl3

  • Lychees∼peeled & pitted (1,49 €)
  • Coconut Milk (1,49 €)

Adoro i Litchi e ho pensato di provare questi che sono sbucciati, denocciolati, zuccherati e pastorizzati in confezione da 567 g. Il latte di cocco invece l’avevo già provato ed è stato il mio ingrediente segreto per una buonissima torta al cocco per la colazione. La confezione è da 400 g e nei consigli per l’utilizzo è specificata la caratteristica di addensarsi del liquido in caso di temperature fredde a causa del contenuto (ahimè) di grasso del prodotto.

spesalidl5

  • Mousse∼mango (1,99 €)

Come ho già detto questa mousse è l’unico prodotto che ho pescato dal banco frigo. Viene definito come dessert a base di panna e mango, la confezione è composta da due bicchierini da 80 g ciascuno e viene riportato tra i prodotti indiani ma è prodotto in Germania.

I prezzi sono davvero piccoli piccoli ma i prodotti di questa linea non mi hanno mai deluso… l’unica cosa che posso lamentare di questa offerta settimanale è il fatto che non hanno messo le arachidi ricoperte con mix di gusti ma solo quelle al wasabi… e personalmente non ho un buon rapporto con questo (passatemi il termine) condimento!

Se qualcosa vi ha incuriosito prima che sia troppo tardi correte al LIDL, anche perché ci sono tantissimi altri prodotti da scoprire tra quelli che non ho comprato…

KIKI!

I post più letti del 2016!

Lo ammettiamo: quest’anno abbiamo pubblicato poche volte qui sul blog ma nonostante tutto abbiamo anche noi una classifica dei post più letti del 2016. Qui sotto vi lascio tutti i link ai vari post.

Numero 10

pastacuori2

Primo piatto di cuore – Un’idea di Kiki per S.Valentino – CLICCA QUI.

Numero 9

DolceSonnoDiVlad8

Dolce sonno di Vlad III – La torta di Halloween più inquietante XD – CLICCA QUI.

Numero 8

raviolidolci2

Ravioli dolci – Ricetta di Carnevale da leccarsi i baffi! – CLICCA QUI.

Numero 7

barb2

Stranezze dal mondo: Il Barbapapà cafè – Tutto sul fantastico bar giapponese dedicato ai barbapapà – CLICCA QUI.

Numero 6

focaccetteCrevari4

Focaccette di Crevari – Kiki e le sue scoperte culinarie – CLICCA QUI.

Numero 5

cibod1

Scoperte Tedesche…top o flop? – Primi assaggi in Germania XD – CLICCA QUI.

Numero 4

alpengut2

Octoberfest al Lidl! – La spesa di Kiki al Lidl – CLICCA QUI.

Numero 3

hummus

Hummus di ceci – La mia ricetta per preparare velocemente l’hummus di ceci – CLICCA QUI.

Numero 2

halloween7

This is Halloween…i miei biscotti e spesa alla Lidl! – La ricetta dei biscotti di Kiki e la sua spesa mostruosa – CLICCA QUI.

Numero 1

birthdaycake7

Una torta a scacchi per il compleanno! -Come fare una torta a scacchi – CLICCA QUI.

Grazie a chi ci ha letto!

Kami ❤

 

Scoperte tedesche… Top o Flop?

Buongiorno!

Chi mi segue sul blog Un’estetista tra i mulini sa che dall’Olanda mi sono appena trasferita in Germania (sul confine con Olanda e Belgio) e per un mesetto sono stata in una sistemazione momentanea senza una cucina decente, adesso stiamo sistemando la mia nuova casa e non vedo l’ora di avere tutto il necessario… anche per la mia cucina!

Dovete sapere che io adoro i supermercati, sì lo so non normale,e l’ impatto con quelli tedeschi è stato esattamente come quando sono arrivata in Olanda, ovvero tante cose diverse e la voglia di provare tutto! Il supermercato tedesco è molto più fornito di quello olandese (forse perché l’Olanda non ha proprio una ricca tradizione culinaria) e con mia immensa gioia trovo tantissimi prodotti italiani. Nel mesetto di “transizione” ho provato diverse cose e come potete immaginare dal titolo oggi vi mostro quello che ho assaggiato. Alcuni prodotti si trovano anche in Italia visto che il Lidl si trova ovunque..

#SWEET

cibod3

Canestrini Mulino Bianco: Non potete immaginare cosa vuol dire trovare la Mulino Bianco al supermercato e volevo prendere tutto! Non ci sono i classici biscotti ma questi dolcetti si trovano (Baiocchi, Gemme ecc..)

Ho acquistato due pacchi di Croissant (viva il mangiar sano ahah) uno con ripieno al latte e uno alla nocciola. La sfoglia non è dolce, è simile al classico croissant francese. Il ripieno al latte è davvero dolcissimo e tantissimo e non mi è piaciuto tanto, mentre quello alla nocciola sì. Se non ricordo male si trovano anche al Lidl.

Non avendo il forno e tanta voglia di torte ho provato diverse torte tra cui la marmorizzata Cameo (Dr.Oetker), quella al limone della Balsen e una al liquore della Balsen che sto terminando. Le torte Balsen non sono niente male, mentre la Cameo non mi è piaciuta molto. Ne avevo acquistata un’altra pensando fosse la marmorizzata e invece era con i semi di papavero!
Ora sono davvero stufa di queste “torte” voglio una delle mie (anche più salutari XD).cibod4

#SNACK SALATI

cibod2

Lo ammetto mi sono data alle schifezze 😀 … si capiva che ero disperata per aver lasciato Amsterdam???  Ho provato Clubs Lorenz party cracker, classici craker da aperitivo, in Italia conoscevo i famosi Ritz che sono più dolciastri rispetto a questi.

Mi sono lasciata tentare dai canguri e ho preso le patatine Jumpy, sfiziose e croccanti alla paprika. Tremendi invece i “fratellini” Ringli, sempre alla paprika, indigeribili e talmente duri da perderci i denti!

#BREAKFAST TIME

cibod1

Nelle nostre colazioni usiamo tanta marmellata e queste le abbiamo acquistate al Lidl insieme ad una terza confezione ai frutti di bosco. Ne abbiamo preso una con pezzi 75% di frutta all’albicocca ma non c’è piaciuta e una alla fragola e ribes rosso senza pezzi al 50% di frutta… buonissima!
Ho trovato le marmellate dei miei sogni: senza pezzi.

Sono sempre alla ricerca di qualche latte alternativo al classico per variare un pò ma non riesco proprio a trovare uno che mi piaccia sul serio. Il latte di riso è troppo dolce, quello di soia non mi piace… Questo all’avena e vaniglia è gradevole ma alla mattina non riuscivo a berlo, meglio per una merenda.

Vi sembrerà davvero strano vedere dei formaggini al latte nella sezione colazione, ma in Olanda ho preso l’abitudine di mangiare anche il formaggio (spalmabili e non..), ovviamente non sempre, questi a base di latte sono buoni.

#SCOPERTE SALATE

cibod

Continua la saga dei formaggini (adoro il formaggio, tutta colpa degli anni passati in Olanda), ho trovato questi a 4 gusti tra cui emmental e gouda e sono buonissimi! Spalmati sul pane di segale top!

Incuriosita da un prodotto Riomare mai visto in italia, ho acquistato la crema spalmabile al tonno. Sinceramente non ha un brutto sapore, è gradevole ma dall’odore forse mi ricorda un po’ la pappa che mangiava da cucciolo Romeo (il gatto) che di sicuro apprezzerebbe!

In Olanda prendevo i noodles da cuocere (non preparati istantanei) e qui ho voluto provare questi noodles alle verdure e quelli al curry. Per ora ho provato questi alle verdure, non sono male ma hanno poco sapore a parer mio (forse perché non uso mai l’olio presente all’interno ma lo aggiungo io).

Vi ho reso partecipi delle mie scoperte, finita la fase prendo tutto, ho iniziato a evitare un po’ di cose, sennò mi ritrovo a Dicembre con 20Kg in più 😂.

Cosa c’è di nuovo in Italia di buono?

Alla prossima!

❤Kami

HUMMUS di ceci (ricetta veloce)

È passato molto tempo dall’ultimo post qui su Kitchen Konfusion quindi ho pensato di condividere una ricetta velocissima che a me piace davvero molto. Ho cercato la ricetta dell’hummus ma ho trovato tantissime varianti così ho deciso di fare la mia versione con gli ingredienti comuni a tutti. Ammetto di averlo comprato già pronto nel banco frigo del supermercato ma avevo preso gli ingredienti da tempo.
Ovviamente con i ceci secchi il procedimento è molto più lungo considerando anche il tempo di ammollo e di cottura.

hummus1

INGREDIENTI

  • Ceci precotti (non ho usato quelli della foto ma ceci biologici in barattolo di vetro);
  • 3 cucchiaini colmi di pasta di sesamo bianco 100% biologico;
  • 1/2 limone spremuto;
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo tostato;
  • 3 cucchiai di olio di oliva (non presente nella foto);
  • 1 pezzo piccolo di aglio fresco;
  • q.b. di sale;
  • Paprika dolce biologica per decorare.

PROCEDIMENTO:

Ho usato i ceci precotti in barattolo di vetro da 350 grammi, ma purtroppo per colpa del mio compagno maldestro alcuni sono caduti e credo siano rimasti circa 300 grammi.
Li ho sbollentati per un paio di minuti, poi li ho lasciati raffreddare prima di procedere con la preparazione. Ho frullato tutti gli ingredienti con un frullatore ad immersione aggiungendo qualche cucchiaio di acqua della cottura dei ceci per regolare la densità dell’hummus che non deve essere liquido ma nemmeno troppo denso. L’ho messo in una ciotolina e l’ho cosparso di paprika dolce. Questo è il risultato:

hummus

Sono rimasta davvero soddisfatta dalla consistenza del mio hummus. In genere lo mangio semplicemente spalmato sul pane (a volte anche tostato) o sui crakers. Ottimo!

Alla prossima!

Kami ❤

 

♥Primo piatto di cuore♥

Buon San Valentino a tutti/e!

Siete tutti pronti a festeggiare tra rose e cuori il vostro amore? Avete già scelto il menù della vostra romantica serata?
Sinceramente cercando sul web mi sono fatta una mia personale idea… ovvero a San Valentino non è importante cosa metti nel piatto basta che sia a forma di cuore o di colore rosso!
Quindi usando il “barbatrucco” comprato alla mia adorata Lidl vi propongo il mio primo piatto per questa ricorrenza! 😉 ❤

INGREDIENTI (per due persone):

  • 160 g di pasta;
  • 1 melanzana;
  • 1 zucchina;
  • 5 pomodorini pachino;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 manciata di gamberetti (ho usato quelli surgelati);
  • un po’ di prezzemolo tritato;
  • olio.

PROCEDIMENTO:

Fate rosolare lo spicchio d’aglio in una padella in un po’ d’olio, pelate e tagliate in pezzi piccoli i pomodorini e aggiungeteli al soffritto. Tritate a coltello la zucchina e la melanzana, per le dosi dovete regolarvi in base alle dimensioni degli ortaggi a vostra disposizione. Aggiungete nella padella le verdure tritate e fatele cuocere. pastacuoriVerso la fine aggiungete anche i gamberetti e fate cuocere ancora qualche minuto.
Nel frattempo portate a bollore l’acqua e cuocete la pasta. Quando è cotta scolatela, fatela saltare qualche istante in padella con il condimento e infine spolverate con un po’ di prezzemolo tritato.
Ecco il piatto pronto!pastacuori2

BUON SAN VALENTINO A TUTTI!pastacuori1

By KIKI!

Ravioli dolci

Sono molto affezionata a questa ricetta, quando eravamo piccole era mia zia che ogni tanto ci deliziava con queste frittelle… le ho sempre adorate!
Sono ravioli dolci con ripieno di ricotta e gocce di cioccolato. Devo dire che usando lo stampino da 8 cm di diametro per queste dosi ne sono venuti una quantità enorme!!! Penso che la prossima volta dimezzerò le dosi…

raviolidolci2

INGREDIENTI:

Per l’impasto:

  • 100 g di burro;
  • 500 g di farina 00;
  • 200 g di latte;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 tuorlo;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 100 g di zucchero.

Per il ripieno:

  • 100 g di gocce di cioccolato;
  • 400 g di ricotta di pecora;
  • 1 tuorlo;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 100 g di zucchero a velo.

PROCEDIMENTO:

Mettete la farina in una ciotola grande e disponete al centro lo zucchero, il burro morbido a pezzetti, la vanillina e un pizzico di sale. In una caraffa unite il tuorlo al latte ed emulsionate bene. Iniziate a lavorare la pasta con le mani aggiungendo il liquido a poco a poco e continuate a lavorare finché gli ingredienti saranno ben amalgamati, poi continuate a lavorare per altri 10 minuti circa fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciatelo riposare per almeno un’ora in un luogo fresco e asciutto.
Nel frattempo preparate il ripieno setacciate la ricotta con un passino d’acciaio per eliminare i grumi aggiungere lo zucchero a velo, le gocce di cioccolato, la vanillina e il tuorlo amalgamando bene tutto.
Stendete la pasta col matterello o con la macchina per la pasta fino ad ottenere una sfoglia fine, tagliate la sfoglia in cerchi o in rettangoli (insomma come preferite) mettete un po’ di ripieno al centro e fate attenzione a chiudere bene i ravioli. raviolidolci

raviolidolci1Scaldate l’olio in una casseruola e friggeteli, quando sono dorati da entrambi i lati metteteli a scolare su carta da cucina. Spolverizzateli con zucchero a velo e serviteli.

Kiki.